LE COMUNITÀ

Non riteniamo esclusivo il nostro modo di vivere. 
Tutti possono vivere la nostra proposta. 
Ovunque. Comunque. 
Essenziale è non rimanere indifferenti di fronte alle ingiustizie. 
La ‘collera dell’Amore’ deve essere la caratteristica di tutti gli Umani. 


La Comunità Emmaus è una proposta di vita. A chi arriva diciamo: ‘Sii il Benvenuto. Ti aspettavamo’. 

La nostra proposta è semplice: siamo una comunità di poveri e di lavoratori, aperta a chiunque accetta di condividere la propria vita e il proprio lavoro per un ‘servizio’ agli altri, ai più sofferenti. Non siamo qui per arricchirci ma per essere solidali con i più poveri.

Lavoro Siamo una comunità di lavoratori, non un gruppo di mantenuti. Il ‘pane’ che mangiamo ce lo guadagnamo recuperando tutto ciò che viene ‘buttato via’ dalla nostra società di consumo e anche di spreco. A tutto cerchiamo di ridare valore. 
Nulla e nessuno è di troppo!

Vita comunitaria 

Non siamo un ricovero, né una qualsiasi opera pia. 
Qui non ci sono né assistenti né assistiti. 
Siamo una Comunità di vita Una famiglia in cui tutti insieme, con dignitosa sobrietà, lavoriamo, viviamo ed assieme lottiamo contro ogni ingiustizia. 
Per un mondo di esseri umani.

Solidarietà 

L’unico lusso che ci permettiamo è la nostra caratteristica: ricevere per donare per servire quanti soffrono di più, in Italia e nel Mondo, cercando di provocare così questa società, sempre più egoista e stanca di vivere.



I Gruppi Emmaus 

Sono composti da persone che condividono gli ideali di Emmaus e che dedicano parte del proprio tempo libero (dal lavoro e dallo studio) alle attività di Emmaus. Alcuni sono di supporto alle comunità nei luoghi dove esse operano, altri hanno una vita e un’attività autonoma. Non hanno comunque una vita comunitaria di tipo residenziale e quindi non hanno strutture di accoglienza

I Campi di Lavoro 

Nascono negli anni Sessanta per permetter a quanti lo desiderano di vivere temporaneamente l’esperienza Emmaus. I capi di lavoro sono organizzati sul modello delle comunità Emmaus (accoglienza, vita comunitaria, lavoro, servizio, lotta) e vengono programmati di solito nel periodo delle vacanze estive.